Fabrizio Quattrocchi
un'eroe genovese
 
 
 
 
A dieci anni dall'assassinio di Fabrizio Quattrocchi, Genova ha il dovere morale di ricordarlo degnamente dedicandogli una strada.

"Quando gli assassini gli stavano puntando la pistola contro, questo ragazzo ha cercato di togliersi il cappuccio e ha gridato: adesso vi faccio vedere come muore un italiano.
 
E lo hanno ucciso.
 
E' morto così: da coraggioso, da eroe".
 
 
(testimonianza di Franco Frattini, 15 aprile 2004)

CONTATTI

 per contatti:   lamiaterra.claudio@tiscali.it

la mia Terra di Claudio Ferrarese - immagini, radici, pensieri, idee 
 

oggi

 
 
 
 
 
 
l'11 Giugno...
 

TRADUTTORE

 
Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy